Family

Pasta modellabile fatta in casa


Questo è un esperimento fatto qualche mese fa, dovevo proporre la pasta modellabile a Chiara, per stimolarla un po’ di più, ma conoscendo il vizio suo di mettere tutto in bocca, ho optato per qualcosa di più naturale, così gira che ti rigira ho trovato questa ricetta per la pasta da modellare (tipo Didò) da fare in casa.
Provatela perchè è veramente molto semplice da fare, state solo attenti a non bruciarvi!!!


Ingredienti:

2 tazze di farina
1 tazza di maizena
1 tazza di sale fino
1 tazza di acqua
1 bustina di cremor tartaro
coloranti per alimenti


Mescolare prima tutti gli ingredienti secchi, compreso il cremor tartaro, e poi amalgamate il tutto con l’acqua, stando ben attenti a non formare grumi, mettete questo impasto in una pentolina antiaderente e ponete sul fuoco a fiamma moderata, mescolate questa sorta di polenta fino a quando non si stacca dalle pareti, tipo pasta per bignè!!!
Mettetela da parte, aspettate che si freddi un po’, ma non troppo, deve essere comunque tiepida, a questo punto potete aggiungere i coloranti alimentari, vi consiglio di utilizzare i guanti in lattice usa e getta per questa operazione!!!Suddividete l’impasto in tanti panetti, e impastate bene per ottenere un colore uniforme.La vostra pasta da modellare è pronta!!!!

Written by in / 3001 Views

9 Comments

  • lulla2 5 Marzo 2013 at 17:39

    una domanda :ho letto su un altra ricetta che nn si puo usare per fare pupazzetti ,è vero?

    Reply
    • Francesca 6 Marzo 2013 at 11:45

      cosa intendi per pupazzetti???Io ci faccio i pupazzetti per giocare, ma poi alla fine impasto tutto di nuovo.Se intendi qualcosa che poi rimane, da lasciar seccare orientati sulla pasta di mais vengono fuori delle belle cose, non l’ho mai provata ma negli anni ne ho visti di lavori veramente belli.

      Reply
  • Francesca-Il caffè delle mamme 10 Agosto 2011 at 07:20

    lady:io l'ho conservata chiusa nella pellicola per non farla seccare, ed era diventata un po appiccicosa, ho semplicemente aggiunto un po' di maizena, per farle perdere l'umido, considera che non ci sono conservanti di sorta…al limite si potrebbe tenere un po' all'aria, ma c'è il rischio che formi tipo crosta, come avviene per l'impasto della pizza o del pane.

    Reply
  • lady 8 Agosto 2011 at 08:30

    Ciao, sai che io l'ho preparata però dopo 2 settimane (credo) era diventata tutta appiccicosa…mai capitato?

    Reply
  • Laura 29 Luglio 2011 at 23:21

    Ciao che bel blog!! Questa idea del didò fatto in casa è fantastico!! Lo preparerò insieme alla mia piccoletta! 🙂 Mi inserisco come tua lettrice fissa così non ti perdo di vista! grazie e a presto! Laura

    Reply
  • Il caffè delle mamme 1 Luglio 2011 at 13:34

    Il cremor tartaro è un'ingrediente usato in pasticceria…di solito si usa per i biscotti se non erro!!!

    Reply
  • Bruskamente Famiglia 29 Giugno 2011 at 14:21

    Da provare, in questo periodo di esperimenti, ma cos'è il cremor tartaro? il nome mi fa ridere un sacco ah ah ah

    Reply
  • Il caffè delle mamme 29 Giugno 2011 at 12:50

    Prima di tutto, grazie per la visita!!!
    Seconda cosa, il cremor tartaro lo trovi nei supermercati, dove ci sono gli espositori per gli ingredienti per fare i dolci, io ad esempio l'ho preso alla Coop…se c'è qui…c'è ovunque!!!

    Reply
  • monia 29 Giugno 2011 at 10:19

    dove si prende il cremor tartaro? mai sentito…. vorrei proprio provare a farla..

    Reply
  • Fammi sapere cosa ne pensi!

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Loading Facebook Comments ...
    Follow

    Get every new post delivered to your Inbox

    Join other followers: