Food

Spaghetti allo scoglio

 

spaghettialloscoglio

Premesso che di spaghetti allo scoglio ne esistono mille e più varianti, in versione rossa o bianca, questa è la mia versione fatta oggi per pranzo…come vedete di questi tempi a casa nostra vanno di moda gli spaghetti!!! 😉
Dare delle dosi è un problema, perchè di solito chiedo al pescivendolo un po’ di pesce per fare la pasta e gli dico quanti siamo, oggi ho contato cozza per cozza e vongola per vongola per darvi un’idea!!!!Secondo me più ce n’è meglio è!!!!

Ingredienti per 4 persone:

320 g di spaghetti (cottura minimo 12 minuti)
4 calamari piccoli
20 cozze
20 vongole veraci
16 gamberi medio/piccoli
16 mazzancolle
4 scampi piccoli
una manciata di pomodorini ciliegini
prezzemolo
1 spicchio d’aglio
1/2 cipolla rossa di Tropea
1/2 bicchiere di vino bianco
1 bicchierino di brandy
1 piccolo peperoncino
sale pepe
olio EVO

Fate bollire l’acua per gli spaghetti e poi procedete alla cottura, meglio se la dente.
Pulite le cozze, mettete a bagno le vongole in acua salata per farle spurgare.Pulite i calamari e tagliateli ad anellini, usate anche i ciuffi.
Pulite metà dei crostacei, e lasciatene gli altri interi per decorazione.Pulito il pesce io di solito procedo alla cottura separata di ogni ingrediente.In una padella bella capiente, metete un giro d’olio, e la cipolla di tropea tagliata finemente,il peperoncino, aggiungete i calamari e fate saltare il tutto a fuoco vivace per 1 minuto, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco.Una volta evaporato l’alcol, mettete il coperchio e fate cuocere a fuoco dolce.In un’altra padella metette un giro d’olio, l’aglio in camicia, le cozze,un po’ di prezzemolo tritato.Una volta aperte le cozze, toglietele dal fuoco, filtrate l’acqua di cottura e aggiungetela nella padella con i calamari.Fate lo stesso con le vongole ma senza condimento.Cuocete poi i crostacei in una padellina anti-aderente senza niente sfumando solo con il bicchierino di brandy.Quando i calamari saranno teneri, aggiungete i pomodorini tagliati a spicchi e fate saltare brevemente.Aggiungete poi le cozze, le vongole e i crostacei.Una volta cotta la pasta scolatela e fatela saltare nella padella con il condimento, bagnando con un mestolo di acqua di cottura della pasta.Spolverizzate con prezzemolo tritato.Gustatevi i vostri spaghetti allo scoglio sorseggiando magari un buon bicchiere di vino bianco fresco!

Written by in / 2135 Views

No Comment

  • Claudia 25 Settembre 2011 at 10:29

    Sarà che amo la pasta in tutti i modi ed in tutte le salse ma questa tua versione di spaghetti allo scoglio mi ha messo l’acquolina in bocca!!!! Dev’essere golosissima!

    Reply
  • Mary 24 Settembre 2011 at 19:29

    una pasta squisita!

    Reply
  • Fammi sapere cosa ne pensi!

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Loading Facebook Comments ...
    Follow

    Get every new post delivered to your Inbox

    Join other followers: