Il TPO di Matteo

Ieri io e il piccolo Matteo siamo tornati a casa dopo il ricovero in ospedale effettuato per fare delle prove allergiche, per la precisione il Test di Provocazione Orale, che al momento è il gold standard per la diagnosi di allergia alimentare, sia di tipo Ige mediata che di tipo ritardata.
Di norma si effettua dopo un periodo di eliminazione dalla dieta dell’alimento incriminato, noi siamo stati a dieta (anche io perchè lo allatto) dai primi di novembre per latte e uovo, perchè i prick test effettuati all’epoca erano positivi.

Prima di tutto ago in vena, per precauzione (dopo tre buchi!!!)poi dopo aver firmato il consenso informato, perchè seppur raro, potrebbero esserci gravi reazioni, siamo partiti in quest’impresa, prima una goccia data dall’allergologa che ci segue, poi 1 cc, e dopo un quarto d’ora 2, a salire fino ad arrivare a 150 ml…gli altri di sicuro, perchè noi a 65 cc ci siamo fermati, il piccoletto non ne voleva più sapere, ho insistito un po’, alla fine si è addormentato stremato da quanto ha pianto che non lo voleva…comunque non c’è stata nessuna reazione immediata, anche se vi dirò che secondo me un po’ di prurito oculare dopo lo ha avuto.
Da oggi possiamo tornare a mangiare latte e latticini,ma c’è sempre un ma, la dermatite atopica potrebbe peggiorare…e già da ieri si sta manifestando piano piano…se torna ad essere importante come 4 mesi fa contatterò la dottoressa e vedremo…intanto oggi sarà l’abitudine ma la pappa l’ho preparata senza parmigiano!!!
Il prossimo mese tenteremo con l’uovo, ma prima ripeterà nuovamente i prick test che sono fortemente positivi per l’uovo crudo e per l’uovo cotto…speriamo bene…perchè la dottoressa ha detto che per il latte era tranquilla riguardo alle possibili reazioni, era quasi certa che sarebbe andato tutto liscio, per l’uovo vedremo…e già mi sale l’ansia…Vi metto due link per farvi capire meglio di cosa parlo

Link 2

 

Seguimi

Francesca Menghi

4 figli,un lavoro full time,tanti hobby creativi e una passione per la cucina.
Webmaster autodidatta dei miei blog e siti dal lontano 1999.
Social media addicted.
Seguimi

Comments

  1. Ti ho pensato molto settimana scorsa. Ben tornata. Non scrivo molto, non perché non ho nulla da dire, bensì perché avrei una valanga di cose da dirti e… da chiederti. Sto facendo molte riflessioni. Continuo a seguirti e ti abbraccio forte.
    Monica

  2. Ciao, sono Maria ho scoperto solo oggi il tuo blog. Sono una mamma di un bimbo di quasi 5 mesi e ho iniziato a svezzarlo da qualche giorno. Trovo i tuoi post davvero interessanti. Piacere di conoscerti, verrò spesso a trovarti.

  3. Maria ti ringrazio della visita!!!

    Monica:ti premetto che ho scritto il post di notte, dopo aver bevuto il tè alle 17 che mi ha dato un'insonnia che non ti dico…ti premetto questo perchè avrei altre cose da dire, e riprenderò l'argomento, tu sei una specialista dell'allergia, tuo malgrado, quindi chiedi pure e ti risponderò con piacere…intanto inizio a preoccuparmi per il prossimo TPO, anche se dipenderà dai prick, quelli di febbraio con uovo cotto e crudo erano maledettamente positivi…mentre prima del TPO la dottoressa gli ha fatto i patch test per 72 ore con il latte, ed erano negativi…la sua decisione di procedere penso sia scaturita da questa cosa, lo stesso per il pesce, prick e patch negativi…comunque sai dove trovarmi cara!!!

  4. ok :) a presto:)

Rispondi

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

Copyright © 2011-2013 - www.ilcaffedellemamme.it - info@ilcaffedellemamme.it