Family

La parità di genere inizia in famiglia

parita-di-genere

In questi giorni non si fa che parlare di parità di genere o meglio diciamola in modo più famigliare,non si fa che parlare di parità tra uomo e donna,in politica come sul lavoro e perché no, anche in famiglia.

Anzi,vi dirò soprattutto in famiglia,perché è quel luogo dove tutto ha inizio,dove si mettono le fondamenta per costruire gli uomini e le donne di domani.Perché tutto ciò che troviamo scorretto oggi non accada più.

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. (Articolo 3,comma 1)

Mi rendo conto che molto spesso si fanno discriminazioni già in famiglia,i maschi devono fare i giochi da maschi, e le femmine i giochi da femmine.Sei maschio?Non puoi frignare come una femminuccia!Sei femmina?Smettila di comportarti come un maschiaccio!Insomma ce n’è per tutti i gusti.

 La donna lavoratrice ha gli stessi diritti e, a parità di lavoro, le stesse retribuzioni che spettano al lavoratore. Le condizioni di lavoro devono consentire l’adempimento della sua essenziale funzione familiare e assicurare alla madre e al bambino una speciale adeguata protezione.
(Articolo 37, comma 1)

La soluzione per tutti i mali passa dalla vita domestica,anzi dalle pulizie di casa!Io ho tre femmine e un maschietto (poverello!),in casa nostra i giochi da femmina sono la gran maggioranza,lui gioca con la cucina da quando ha iniziato a camminare,gioca con i My little pony e guai a chi glieli tocca.Matteo è bravissimo a svuotare la lavastoviglie,ha due anni e mezzo,mi aiuta e mette in lavatrice il bucato,vorrebbe lavare i piatti e mi aiuta a fare i letti,quando stendo il bucato mi vuole aiutare,tutte queste cose le sorelle manco se le obblighi te le fanno!Ricordo che quando ho scoperto di aspettare di nuovo una femminuccia,tutti mi dicevano che Matteo sarebbe stato il principino di casa,unico maschietto in mezzo a tutte sorelle femmine,il più coccolato e viziato…quando si sbagliavano!

Tutti i cittadini dell’uno o dell’altro sesso possono accedere agli uffici pubblici e alle cariche elettive in condizioni di eguaglianza, secondo i requisiti stabiliti dalla legge. A tale fine la Repubblica promuove con appositi provvedimenti le pari opportunità tra donne e uomini.
(Articolo 51, comma 1)

Mio figlio vede che in casa queste cose le fa anche il papà, anzi è diventato anche più bravo di me per certe cose e, come ben sappiamo,i bambini apprendono per imitazione.Il gioco simbolico si rifà proprio alle attività di vita quotidiane la Montessori ne ha fatto un cardine del suo metodo educativo.Ho la presunzione di dire che mio figlio sarà un uomo diverso un domani?Chissà,io lo spero e nel frattempo posso continuare a coltivare questa sua voglia di aiutarmi,di essere utile,lodando i suoi sforzi e cercando di arrabbiarmi il meno possibile quando combina qualche disastro!

Qui trovate la legislazione europea riguardo la parità di genere.

E in casa vostra come funziona?

Written by in / 3395 Views

4 Comments

  • dieta vegana salutista 14 Febbraio 2015 at 13:46

    dieta vegana salutista

    La parità di genere inizia in famiglia

    Reply
  • appuntamento disastroso 10 Settembre 2014 at 10:02

    appuntamento disastroso

    La parità di genere inizia in famiglia

    Reply
  • cpas in fort lauderdale fl 5 Settembre 2014 at 05:57

    cpas in fort lauderdale fl

    La parità di genere inizia in famiglia

    Reply
  • pulizia della casa naturale 2 Settembre 2014 at 23:39

    pulizia della casa naturale

    La parità di genere inizia in famiglia

    Reply
  • Fammi sapere cosa ne pensi!

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Loading Facebook Comments ...
    Follow

    Get every new post delivered to your Inbox

    Join other followers: