Family

In auto con i bambini: la colonna sonora

In auto con i bambini: la colonna sonora

In auto con i bambini

In auto con i bambini è tutta un’altra musica, in tutti i sensi!

Ho preso la patente a 21 anni, e ed acquistato la mia prima auto a 25 appena ho trovato lavoro in una Casa di Cura per anziani. Il posto di lavoro distava circa 20 km da casa e nessun mezzo pubblico, quindi era una tappa obbligata.

Ho sempre amato ascoltare musica, avevo ed ho tutt’ora tantissime audiocassette, alcune ricordo me le registravo mentre ascoltavo la radio, roba giurassica insomma!

In macchina avevo un po’ di tutto, perché ascoltare un artista od un altro dipende molto anche dallo stato d’animo, comunque sempre pronta avevo Mina con tutte le sue raccolte di successi, oppure Daniele Silvestri o anche David Bowie, Aretha Franklin, e Bon Jovi dove lo mettiamo? Mi piaceva spaziare tra diversi generi musicali.

Da quando sono diventata mamma viaggiare in auto è tutta un’altra storia! Abbiamo dei vecchi cd trovati in riviste specializzate per bambini, o in alcuni pacchi di merendine che hanno ad occhio e croce 9/10 anni, ma a quanto pare sono degli evergreen per i bambini, piacciono a tutti, anche agli ultimi arrivati.

Abbiamo un cd con le canzoni di Winnie Pooh che sappiamo letteralmente a memoria, lo ascoltiamo da quando Martina aveva due anni adesso ne ha quasi 12!

Uno degli ultimi acquisti? I migliori successi di Peppa Pig! Sofia ne va pazza, non a caso una delle prime parole che ha detto è stata “Peppa”, ci si può credere?

Però anche le mie figlie hanno gusti ricercati, volete mettere tutte le canzoni rigorosamente in lingua originale dei My Little Pony? Le avete mai ascoltate? No, non credo, quindi non ve ne rendete conto di quanto sia fastidiosa quella vocetta stridula a tratti stonata che canta mentre guidi, senti uno strano prurito, della serie che sta per venirti una bella orticaria.

Matteo invece ha dei gusti più ricercati, non disdegna Peppa o Winnie, ma ha una discreta passione per Rino Gaetano, alcune le sa a memoria, le canta pure, sa pure a che punto del cd si trova la canzone che vuole ascoltare “Mi metti la numero 10, grazie!”

Ve lo devo dire che ci siamo fatti provincia di Viterbo – Gargano e ritorno ascoltando solo Rino Gaetano? Vi giuro che alla fine non se ne poteva veramente più!

Anche quest’anno abbiamo in programma di andare in vacanza in Puglia, in Salento, più di otto ore in auto, con tutti e quattro, io già tremo all’idea!

In auto con i bambini 2

Però almeno c’è di buono che per questo lungo viaggio avremo con noi il seggiolino AxissFix di Bébé Confort, ideale per il sonno dei bambini durante i lunghi viaggi visto che è reclinabile in quattro posizioni.

Grazie alla seduta girevole fare le soste sull’autostrada sarà di sicuro più agevole, anche perché vi rendete conto di cosa può significare far scendere e poi far risalire in auto e riposizionare quattro bimbi?

Devo ricordarmi a controllare l’apposito indicatore che ci ricorda quando è giunto il momento di ruotare il seggiolino per utilizzarlo nel senso di marcia, anche se vi ricordo che con l’AxissFix il bambino può viaggiare comodamente e soprattutto in tutta sicurezza in senso contrario di marcia fino ai due anni di età o da 61 a 87 cm di altezza del bimbo.

Questo post è offerto da Bébé Confort AxissFix, il rivoluzionario seggiolino auto: tutta la sicurezza i-Size con in più un esclusivo sistema di rotazione a 360.

Axiss-Fix

Written by in / 2186 Views

No Comment

Fammi sapere cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading Facebook Comments ...
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: