Food

Crostata di frutta

Crostata di frutta

 

Realizzare una crostata di frutta non è difficile e i complimenti degli ospiti saranno assicurati.

Ho realizzato questa crostata di frutta il 27 agosto per la festa di compleanno di Matteo che avevamo organizzato con mio cognata.

Mi piace molto come dolce ma non lo realizzo spesso, invece fa sempre la bella figura, questo è assicurato, sarà per l’utilizzo della frutta di stagione, così colorata, sarà che potete sbizzarrirvi come meglio credete per la decorazione, però è un dolce che ho molto rivalutato, in effetti hanno gradito, non era rimasta nemmeno una briciola.

Per la frolla ho utilizzato la ricetta ormai super collaudata delle sorelle Simili dal libro, anzi dal testo sacro, Pane e roba dolce. Io ho utilizzato del burro a ridotto contenuto di lattosio, in questo caso quello della Granarolo e per la crema pasticcera latte Zymil.

Ingredienti per la pasta frolla:

500 g. di farina 00

200 g. di zucchero semolato

200 g. di burro

2 uova intere

un pizzico di sale

Per la crema pasticcera:

2 tuorli d’uovo

70 g. di zucchero semolato

30 g. di farina 00

250 cc di latte

4 cm di bacca di vaniglia

Frutta d stagione

Preparato per gelatina alimentare chiaro (facoltativo)

Per realizzare la frolla io utilizzo il mio fidato Kenwood, ma si può fare tranquillamente a mano.

Setacciare la farina due volte e unire il burro freddo tagliato a pezzetti, intridete bene la farina e otterrete uno sbriciolato a cui aggiungere poi lo zucchero, le due uova intere e il pizzico di sale.

Impastate molto velocemente, se utilizzate il robot da cucina sentirete che ad un certo punto cambierà rumore, spegnete l’apparecchio, prendete l’impasto a formate una palla, avvolgetela con la pellicola e ponetela per mezz’ora nella parte più bassa del frigo.

Preparate la crema pasticcera, io di norma faccio tutto a freddo, vuoi utilizzate il metodo che preferite.

In una pentolino mettere i due tuorli d’uovo con lo zucchero, con una frusta mescolate molto bene, il composto dovrà risultare molto chiaro, unire poi la farina setacciata due volte e amalgamate bene.

Unire poi il latte poco per volta e sempre mescolando con le fruste in modo da non formare grumi.

Tagliate nel senso della lunghezza la bacca di vaniglia e unitela al composto, ponete il tutto su fuoco basso, mescolando di continuo per evitare che si attacchi, al bollore fate cuocere un altro minuto e poi spegnete il fuoco.

Fate raffreddare in un contenitore coperto con della pellicola.

Riprendete la pasta frolla e stendetela con il mattarello e l’aiuto di due fogli di carta da forno, rivestite con l’impasto una teglia per crostata, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e ponete sopra un foglio di carta da forno, sulla cui superficie verserete dei legumi secchi in alternativa agli appositi pesi da pasticceria.

Cuocere la frolla in forno a 180° per 20 minuti, poi rimuovete il foglio di carta da forno e i legumi secchi e fate cuocere per altri 10 minuti. Lasciate raffreddare.

Per guarnire la crostata riempite il guscio di frolla con la crema pasticcera e tagliate a fettine sottili della frutta di stagione, io ho utilizzato dell’uva Vittoria, delle prugne e una pesca noce.

Facoltativo ricoprire la crostata di frutta con della gelatina alimentare.

Written by in / 3117 Views

No Comment

Fammi sapere cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading Facebook Comments ...
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: