Lifestyle

Il caffè del lunedì #1

Il caffè del lunedì #1

Il caffè del lunedì 1

Un nuovo appuntamento settimanale per chiacchierare del più e del meno con voi.

Era un po’ che ci pensavo, ispirata da Adriana di Ricomincio da quattro , però mi conosco bene, conosco i miei limiti, non sono una persona costante, potrò mai riuscire a portare avanti una rubrica settimanale, mi sono più volte domandata?

Ho deciso di provarci, m’impegnerò, giurin giurello!

Quindi eccomi qui a raccontarvi della mia vita assolutamente ordinaria, fatta di lavoro e famiglia e poco altro.

Non troverete racconti di viaggi last minute, di fughe romantiche, di eventi straordinari, solo la mia semplice e stressante quotidianità.

I primi giorni dell’anno sono quelli in cui molti di voi stilano la loro bella lista di buoni propositi, io di norma non lo faccio, non sono una persona organizzata quindi non posso programmare qualcosa così a lungo termine.

Però questa volta ci voglio provare anch’io e più che fare una lista, vi racconto cosa ho in mente di fare in questo 2016.

Dimagrire

Non sono grassa, ma ho un po’ di sovrappeso che mi porto dietro da questa estate. Nel 2014, subito dopo la nascita di Sofia, per smaltire i chili della gravidanza sono andata da una nutrizionista, ed ero arrivata a pesare 60 chili, l’obiettivo era arrivare a 57, il mio peso forma, ma sono troppo incostante, la dieta di base mi annoia, così ho smesso prima, però ho cercato sempre di mantenere il peso sui 60 chili, ci sono sempre riuscita, fino alla scorsa estate.

Ho ripreso a ingrassare, mangio come sempre, quindi credo sia un problema di metabolismo lento.

Da sabato ho iniziato a seguire la Dieta Zona, sono in fase di rodaggio, ho letto un sacco di libri e cerco di creare i miei menù “in zona” al momento mi sento bene, spero di non annoiarmi troppo presto!

Fare workout in casa

Non sono una sportiva, non lo sono mai stata, ho praticato da bambina diversi sport e l’unico che adoravo era la ginnastica ritmica, che ho praticato per quattro anni, ma non ho mai avuto il fisico adatto, una volta diventata “grande” ho dovuto smettere per forza.

Non vado a correre, ci ho provato l’anno scorso con scarso successo, così ho deciso di provare i cosiddetti workout in casa.

Ho iniziato con il 30 days Shred di Jillian Michaels, oggi sono al terzo giorno del livello uno, sono tutta un dolore, ma voglio continuare. Ho visto un sacco di foto del prima e dopo questo workout e sono rimasta veramente colpita, spero di arrivare fino in fondo!

Creare

La creatività per me è sempre stata un bello anti stress, ma da quando c’è Sofia non riesco più a combinare nulla, lei è inarrestabile, mettiamoci pure i terrible twos e viene fuori un bel mix da paura!

Voglio tornare allo scrapbooking, voglio riprendere in mano gli album delle foto che raccontano la nostra storia, perché il bello dello scrap è proprio questo, lasciare un traccia del nostro passato, far rivivere i ricordi.

Devo anche mettere mano al planner di Heidi Swapp che ho preso lo scorso anno ed è ancora tutto incartato!

Leggere

Ho sempre dei periodi bui con i libri, ci sono momenti nella mia vita in cui non li guardo nemmeno, anche se continuo ad acquistarli con regolarità, ed altri in cui ne faccio overdose, vorrei trovare il giusto compromesso.

Ultimamente ho letto più che altro manuali di blogging e di social media marketing, voglio tornare ai romanzi, ed ho già iniziato, ho preso per il Kindle Una levatrice a New York di Kate Manning, ve lo consiglio vivamente, mi sta prendendo un sacco, l’ho iniziato da due giorni e sono quasi alla fine. Ambientato nella New York di fine ottocento racconta quale era la condizione delle donne dell’epoca alla mercé degli uomini, costrette a far figli come conigli, per poi magari morire di parto, mentre le donne volevano solo essere padrone del proprio corpo, vittime di una società e di una medicina totalmente maschilista.

Con questo primo caffè del lunedì di questo 2016 sono stata veramente logorroica, spero di ritrovarvi la prossima settimana.

Written by in / 3163 Views

2 Comments

  • Silvia 8 Gennaio 2016 at 11:58

    Anch’io ho da qualche tempo una rubrica del lunedì e credo che sia un modo come un altro per confrontarsi con se stessi prima di tutto. Comunque buon lavoro, avrò una rubrica in più da leggere al lunedì.
    Silvia

    Reply
    • Francesca Menghi 11 Gennaio 2016 at 12:13

      Grazie Silvia, scusa il ritardo, ma passo subito a trovarti!

      Reply

    Fammi sapere cosa ne pensi!

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Loading Facebook Comments ...
    Follow

    Get every new post delivered to your Inbox

    Join other followers: