Lifestyle, Recensione

Una festa per la Prima Comunione davvero speciale

Una festa per la Prima Comunione davvero speciale

A maggio Chiara farà la prima comunione. Ho una certa ansia per quel giorno, ma  allo stesso tempo penso che sia un momento che meriti sempre di essere festeggiato con tutti gli onori del caso.

Questo momento è davvero importante per i bambini, non solo a livello religioso: si tratta di un periodo di passaggio. La prima comunione, per loro, segna infatti il confine tra l’età infantile e quella adolescenziale. Inoltre sancisce l’ingresso del bambino nella comunità: una grande emozione per i genitori che vedono il proprio figlio crescere e diventare sempre più indipendente.

Proprio per questo motivo, è fondamentale studiare con cura tutti gli elementi chiave per festeggiare questo sacramento. Innanzitutto, io vi consiglio di stare molto attente alla data, perché viene decisa dalla parrocchia e i posti a disposizione non sono mai tanti. La nostra data è già stata fissata per il 12 maggio ad esempio.

Una festa per la Prima Comunione: la location

Poi è sempre il caso di fare sin da subito la lista degli invitati, e ovviamente di scegliere una location adatta per i festeggiamenti. Nessuno vi impedisce comunque di organizzare un ricevimento a casa vostra, ma l’importante è che sia presente uno spazio all’aperto per potervi godere tutti insieme la primavera!

Un ulteriore passaggio di cui occuparsi è rappresentato dal menù della festa. Meglio scegliere piatti semplici e graditi a tutti (soprattutto ai più piccoli) piuttosto che pietanze troppo elaborate e difficili da preparare. Prevedere tante portate diverse di finger food, ad esempio, è un ottimo modo per fare bella figura con il minimo sforzo: questi cibi sono infatti sfiziosissimi e vengono apprezzati anche dai più piccoli.

Una festa per la Prima Comunione: le bomboniere

Un altro aspetto a cui pensare per rimanere fedeli alla tradizione sono le bomboniere, da scegliere il più possibile personalizzate e adatte all’occasione. Per farvi un’idea potete visitare gli shop online dove troverete tanti tipi diversi di bomboniere per la comunione come quelle presenti su Mobilia. A influenzare la vostra scelta saranno poi i vostri gusti personali e il budget che avete a disposizione.

Una festa per la Prima Comunione: l’outfit

Nel budget rientra anche la spesa per il vestito, che comunque dovrebbe essere a tono e dunque elegante e ricercato. Per i maschi è bello pensare ad una giacca magari con papillon particolare, ne ho visti alcuni in legno assolutamente deliziosi.

Per le bambine potreste scegliere un vestitino bianco o color panna, e una coroncina di fiori sulla testa, se come noi non avete la scelta obbligata dalla parrocchia del vestito tipo saio, sia per i maschi che per le femmine.

Una festa per la Prima Comunione: l’animazione

Mai tralasciare, infine, l’organizzazione di momenti di intrattenimento per i più piccoli, perché non dimenticatevi che sono loro i veri protagonisti della festa.

Volendo potreste ingaggiare un animatore, oppure organizzare voi stesse dei giochi e delle attività per coinvolgere il festeggiato e i suoi amici. Considerate che, in questo modo, riuscirete a organizzare una festa molto apprezzata sia dai grandi che dai piccini.

Written by in / 1556 Views

No Comment

Fammi sapere cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading Facebook Comments ...
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: