Family

Crocchette di patate

Crocchette di patate

Crocchette di Patate fatte in casa

Come fare in casa le crocchette di patate? È un procedimento molto semplice, ma soprattutto volete mettere il gusto di mangiare una cosa appena fatta?

I miei figli amano molto le crocchette di patate, ma cerco di non abusare di alimenti fritti, fosse per loro non mangerebbero altro! L’altro giorno dopo l’ennesima richiesta di Martina, ho fatto le crocchette di patate, volevo prepararle per cena, ma lei la sera aveva un compleanno di una compagna di scuola, così le ho preparate al volo per pranzo. Ci vuole veramente poco tempo, soprattutto se usate la pentola a pressione per lessare le patate.

Ingredienti per le crocchette di patate:

750 g di patate a pasta gialla

50 g di Parmigiano Reggiano

50 g di prosciutto cotto (facoltativo)

2 uova

sale 

noce moscatata

pangrattato

 

Per prima cosa lessare le patate, pelarle una volta cotte e schiacciarle con lo schiacciapatate.

Unire alle patate un uovo intero, il Parmigiano Reggiano, il prosciutto cotto tagliato a piccoli pezzi, un pizzico di noce moscate e salare.

Amalgamare bene il composto aiutandovi con un cucchiaio di legno, fatelo raffreddare per bene prima di formare le crocchette.

Per farle tutte della stessa dimensione ho utilizzato una sac-a-poche usa e getta, ho tagliato via la punta, la larghezza è un paio di centimetri, ma voi potete farle grandi quanto volete, così piccoline si prestano bene anche come finger food in un buffet.

Mettere tutto il composto nella sac- a-poche, con un coltello o anche un paio di forbici, tagliate dei cilindri tutti della stessa lunghezza.

Sbattere poi un uovo con un pizzico di sale, passare le crocchette di patate nell’uovo e poi nel pangrattato.

Con questo quantitativo ne ho ottenute una quarantina, sono lunghe circa 6 centimetri e larghe un paio.

Non le ho cotte tutte, le altre le ho disposte in una vaschetta di alluminio e poi le ho messe in freezer, una volta congelate potete metterle in un sacchetto.

Prima di utilizzarle, visto che non si tratta di un prodotto pre fritto, io le scongelo per una mezz’ora a temperatura ambiente.

Friggetele in abbondante olio caldo.

 

Written by in / 2644 Views

No Comment

Fammi sapere cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading Facebook Comments ...
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: