Food

Oreo cheesecake al cocco

Oreo cheesecake al cocco

 

Avete mai assaggiato una torta Oreo? Io vi propongo una Oreo cheesecake al cocco senza cottura facile e veloce ma soprattutto deliziosa.

La Oreo cheesecake al cocco è nata per caso, dovevo iniziare a pensare alla festa di compleanno di Martina, che tra l’altro è proprio questo sabato e tra le sue richieste c’era questa torta Oreo che lei prende sempre quando vanno a cena con le amiche in un pub.

Premetto che ne ho assaggiata un cucchiaino tipo lo scorso anno, quindi ricordarsi il sapore era alquanto improbabile.

Ho tirato fuori un po’ di ingredienti dalla mia dispensa e ho provato a realizzarne una piccolina, ho utilizzato uno stampo da 18 centimetri di diametro e visto che era una prova mi sembrava più che adatto.

La prova è stata ampiamente superata, così ve la propongo sul blog e trovate anche un breve video per farvi capire che ci vuole realmente pochissimo tempo.

Non vi serviranno nemmeno attrezzature particolari, ho utilizzato una semplice frusta a mano, ma con le fruste elettriche otterrete un composto più liscio e omogeneo e un piccolo frullatore per i biscotti.

Sabato triplicherò la dose per avere una  Oreo cheesecake al cocco più grande, spero che piaccia ai suoi amici tanto quanto è piaciuta a Martina.

Ingredienti per la Oreo cheesecake al cocco

1 pacco di Oreo

1 scatola di Philadelphia senza lattosio ( 200 g)

1 lattina di latte di cocco

50 g di burro senza lattosio

100 g di zucchero semolato

6 g di gelatina in fogli

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Esecuzione

Frullate i biscotti Oreo avendo cura di tenerne da parte tre interi per la decorazione finale e un paio di cucchiai di Oreo frullati per la crema.

Fate fondere il burro e unitelo ai biscotti frullati, amalgamate bene il tutto, e poi versate il composto in uno stampo da 18 cm rivestito di carta forno, sia il fondo che le pareti.

Livellate bene i composto e ponete in frigo a solidificare per una ventina di minuti.

Aprite la lattina di latte di cocco che avrete tenuto precedentemente in frigo capovolta per una notte, questo farà in modo che la parte liquida si separi dalla parte solida, scoliamo bene l’acqua di cocco e utilizziamola per ammollare i fogli di gelatina.

Intanto prepariamo la crema mettendo in una ciotola il formaggio cremoso, il latte di cocco, gli Oreo frullati tenuti da parte, lo zucchero semolato e 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, mescolate bene il composto.

In un pentolino fate sciogliere i fogli di gelatina ammollati e strizzati, aggiungete poi il tutto alla crema preparata.

Tirate fuori dal frigo la base, versate la crema di formaggio e cocco e ponete di nuovo in frigo fino al momento di servirla, non meno di tre ore.

Una volta pronta tiratela fuori dallo stampo, decorate con abbondante Nutella e decorate con gli Oreo tagliati a metà.

Nota Bene:

Io ho utilizzato prodotti senza lattosio per via della mia intolleranza, in casa ormai ho solo questa tipologia di prodotti, voi usate pure formaggio spalmabile e burro normali.

Mi raccomando utilizzate solo latte di cocco in lattina, perché ha una maggior componente di parte grassa, l’ho utilizzato anche per realizzare i cupcakes vegan, montato con lo zucchero a velo è una “panna montata vegana“.

Non avevo uno stampo a cerniera piccolo, mi sono arrangiata utilizzando uno stampo in alluminio, il trucco che ho utilizzato è stato ricorrere al freezer, in pratica ho tenuto la Oreo cheesecake in freezer per un’ora e poi una volta solida sulla superficie l’ho sformata come una classica torta grazie alla carta forno utilizzata, capovolta su un piatto da portata e rimessa poi nel frigo normalmente.

Se volete una crema più corposa aumentate la dose di gelatina a 8 g o anche 10 g.

Spero vi sia piaciuta, come avete visto non ho utilizzato uova e i biscotti Oreo sono senza uova, quindi è una ricetta adatta agli intolleranti o allergici alle uova.

Vi lascio anche il video e iscrivetevi al canale!

 

Written by in / 3929 Views

2 Comments

  • Pietro 26 Maggio 2017 at 20:24

    Ciao Francesca, fantastica idea di integrare gli Oreo (cosa che oggi va di moda sul web, ma non nel tuo caso, assolutamente) che semplicemente amo.
    Seguirò la tua ricetta e appena pronta ti faccio sapere com’è venuta,
    un caro saluto da Pietro!

    Reply
    • Francesca Menghi 27 Maggio 2017 at 00:23

      Mi fa veramente piacere! È semplice ma molto gustosa, agli amici di mia figlia è piaciuta veramente tanto e visto che ho fatto scorta di latte di cocco sto già pensando a qualche altra ricetta golosa

      Reply

    Fammi sapere cosa ne pensi!

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Loading Facebook Comments ...
    Follow

    Get every new post delivered to your Inbox

    Join other followers: