Food

International Women’s Day:Torta mimosa al limone

International Women’s Day:Torta mimosa al limone

 

 

Realizziamo insieme la torta mimosa al limone, se avete voglia di cambiare gusto, questa è la torta che fa per voi!

Per me è consuetudine l’8 marzo fare la torta mimosa, di norma la faccio con la base di pan di spagna…quest’anno ho voluto cambiare e ho fatto per la base la torta al limone , ne avevo già parlato in questo post qui, dove trovate la ricetta originale,ma scrivo questa volta la ricetta leggermente modificata da me.

Ingredienti per la torta mimosa al limone

Ingredienti Per la base:

300 g di farina 00
175 g di zucchero
4 uova intere
100 g di olio di semi di arachide
140 g di latte
50 g di succo di limone spremuto
buccia grattugiata di un limone
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 bustina di lievito per dolci
burro per la tortiera

Ingredienti per la crema:

2 tuorli
75 g di zucchero
25 g di farina
250 g di latte
1 pezzetto di stecca di vaniglia

400 g di panna montata

Sciroppo al limone:

250 g di acqua
150 g di zucchero
buccia di limone

Prima di tutto imburrate bene e infarinate una tortiera con la cerniera, la mia è da 26 cm, poi mettete nel mixer ( o in alternativa potete usare le fruste elettriche), le uova e lo zucchero e 1 pizzico di sale, devono diventare chiare e spumose, aggiungete poi a filo, l’olio e il latte,e il succo del limone , setacciate poi insieme la farina, la vanillina e il lievito, per ultimo aggiungete la buccia di limone grattugiata, mettete il composto nella tortiera e mettete in forno a 180 ° per 40 minuti.
Mentre la torta cuoce preparate la crema pasticcera, mescolate i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete la farina, e poi a filo il latte caldo sempre mescolando, tagliate nel mezzo la stecca di vaniglia e raschiate con un coltellino i semini, e aggiungete il tutto alla crema, metterla sul fuoco dolce mescolando sempre, fino a quando non si addensa e prende il bollore poi spegnere.Mette la crema calda in un recipiente, io uso una ciotola di vetro, e fatela raffreddare coperta da pellicola da cucina ( mi raccomando leggete bene che sia anche per alimenti grassi , altrimenti è tossica), questo evita che sulla superficie si formi quella pellicina odiosa.Una volta fredda incorporate la panna montata per ottenere una simil crema chantilly.
Lo sciroppo di limone di solito lo preparo la sera prima, faccio scaldare l’acqua e metto dentro lo zucchero, quando è bello sciolto e l’acqua inizia a bollire aggiungo le bucce di limone e lascio in infusione tutta la notte.
Una volta che la torta è cotta e ben raffreddata tagliate via il bordo, e tagliatela nel mezzo, tagliate poi uno strato che vi servirà per fare le briciole da porre poi sopra la torta.
Bagnate la torta con lo sciroppo al limone, aggiungete metà crema, ricoprite con l’altro strato, bagnate di nuovo, e ricoprite con la restante crema tutta la torta, sbriciolate tra le mani lo strato lasciato da parte e cospargete sulla superficie premendo leggermente con le mani per far aderire bene.Mettere in frigo.

Che dite vi è piaciuta la mia torta mimosa al limone?La faccio spesso anche come torta di compleanno ed è sempre la più apprezzata dai miei ospiti!

 
Written by in / 2938 Views

No Comment

  • fiordisale 10 Marzo 2008 at 19:55

    una magnifica torta che rende omore alla giornata della donna
    fiordisale

    Reply
  • Francesca 10 Marzo 2008 at 18:54

    Che buona! Complimenti per il bel blog 🙂
    http://essenzaindivisibile.wordpress.com

    Reply
  • Fammi sapere cosa ne pensi!

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Loading Facebook Comments ...
    Follow

    Get every new post delivered to your Inbox

    Join other followers: