Family

Crostata con crema e mele senza glutine

Crostata con crema e mele senza glutine

Crostata con crema e mele senza glutine

Nascita di un dolce improvvisato, una crostata con crema e mele profumate alla cannella con frolla senza glutine.

Ieri sera avevo voglia di un dolce alla crema, erano le sette di sera, ho aperto il frigorifero ed ho pensato tra me e me, faccio una semplice crema pasticcera? No, troppo poco, volevo qualcosa che spegnesse un po’ il dolce della crema, così ho visto le mele, mi sembrava un’accoppiata vincente, ma solo crema e mele, mi sembrava un po’ triste, allora ho pensato bene di fare anche una frolla, il croccante della frolla era la morte sua insomma!

Ingredienti per la crostata con crema e mele senza glutine

Per la frolla senza glutine:

200 g. di farina di riso finissima* io ho usato NutriFree

80 g. di burro a ridotto contenuto di lattosio

80 g. di zucchero semolato

Per la crema:

2 tuorli d’uovo

70 g. di zucchero semolato

25 g. di amido di riso* Farine Magiche

250 g. di latte a ridotto contenuto di lattosio

1/2 bacca di vaniglia

Per il ripieno alle mele:

2 mele

2 cucchiai di brandy

pinoli

cannella in polvere

zucchero a velo* io ho usato Pedon

 

Ho fatto tutto a mano, non ho sporcato nemmeno il robot.

Per prima cosa ho acceso il forno a 175° ed ho iniziato a preparare la pasta frolla senza glutine.

In una ciotola ho messo prima la farina e il burro a pezzetti, ho lavorato rapidamente con le mani ed ho ottenuto uno sbriciolato a cui poi ho aggiunto lo zucchero e l’uovo intero, ho compattato il tutto e una volta ottenuta una palla soda di impasto, l’ho avvolta in pellicola e messa in frigo per venti minuti, ho iniziato poi a preparare la crema pasticcera.

Ho messo i due tuorli in un pentolino, con lo zucchero e l’amido di riso setacciato, con una frusta ho ottenuto una crema liscia e senza grumi, ho poi aggiunto il latte, io di solito lo uso a freddo, aggiungetelo a filo cercando di non fare grumi, ho poi raschiato i semini dalla bacca di vaniglia e li ho aggiunti alla crema.

Cuocete poi su fuoco basso sempre mescolando, appena si addensa spegnete e togliete dal fuoco.

Ho sbucciato le mele e le ho tagliate a dadini, le ho messe in padella con due cucchiai di zucchero semolato, un po’ di cannella in polvere e due cucchiai di brandy che ho lasciato sfumare, ho lasciato poi cuocere per 5 minuti a fuoco basso, mescolando.

Ho ripreso la pasta frolla e ci ho foderato una teglia di 24 cm di diametro, ho bucherellato il fondo con i rebbi di una forchetta e ho posto al di sopra un foglio di carta da forno con dei legumi secchi, ho cotto in forno già caldo a 175° per 20 minuti, ho poi tolto il foglio di carta da forno e i legumi e i legumi, ho lasciato cuocere altri 10 minuti.

Una volta sfornata e fatta raffreddare, riempitela con la crema pasticcera e le mele cotte, ho aggiunto qualche pinolo e spolverizzato con dello zucchero al velo, ma siccome la mia era ancora calda non si vede. Avevo fretta di assaggiarla!

Se volete potete utilizzare la crema pasticcera senza latte per farcirla e sostituire il burro con del grasso vegetale.

 

* i prodotti con asterisco vanno controllati sul prontuario AIC, solo i prodotti con la spiga sbarrata sono privi di glutine.

Written by in / 2910 Views

No Comment

Fammi sapere cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading Facebook Comments ...
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: