Craft

Scrapbooking – Travel Book

Scrapbooking – Travel Book

 

Agosto sta per finire, spero vivamente che finisca pure questo caldo insopportabile, nell’attesa delle nostre vacanze ho pensato bene di rispolverare il mio piccolo blog e di tornare con un post creativo, realizziamo insieme un Travel Book.

Settembre non è ancora giunto, ma io sto già pensando ai buoni propositi per il nuovo anno, no, il caldo non mi ha dato alla testa, io considero il 1 settembre come il capodanno delle mamme.

Tutto ricomincia, i mille impegni, i mille incastri da fare, le corse al mattino, i compiti al pomeriggio, tutto sempre in un equilibrio assolutamente precario, nel mio caso poi tutto moltiplicato per quattro, una faticaccia al solo pensarlo vi assicuro.

Come dicevo poco sopra, tra i miei buoni propositi quest’anno c’è quello di tornare alla creatività, una delle poche cose che mi permette di staccare veramente, di rilassarmi, le mani creano, il cervello è concentrato solo su quello e io mi sento sempre meglio dopo, quindi ho deciso che me lo devo imporre.

Che cos’è il Travel Book?

Come sempre sto divagando, parliamo del Travel Book che non è altro che un piccolo quaderno dove andare ad annotare le emozioni, le sensazioni, i fatti accaduti durante il viaggio.

È una diario di viaggio dove potete anche conservare i vostri memorabilia, attaccare qualche foto, potete personalizzarlo come meglio credete.

Io ho realizzato questo travel book in occasione della vacanza studio di Martina a Londra, lo scorso luglio, ne ho fatti due, uno per lei e uno per la sua migliore amica Lavinia.

Travel Book: che cosa ho utilizzato

Come base ho trovato questo delizioso quaderno con la copertina kraft all’Ikea, l’ho visto e ho avuto una folgorazione, non potevo proprio lasciarlo lì!

Per la decorazione interna ho utilizzato molti vecchi timbri che avevo più alcuni nuovi presi da Hobby di Carta come quelli di Kesi’ART , sticker e paper pad invece sono Simple Stories, la collezione Reset Girl che adoro e credo di avere praticamente tutto, prese su Blitsy.

Se volete curiosare andate a leggere il post dedicato agli acquisti su Blitsy per i planner.

Vi lascio alla visione del video “casareccio” che ho fatto e mi raccomando iscrivetevi al canale!

Written by in / 3832 Views

No Comment

Fammi sapere cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading Facebook Comments ...
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: