Food

Pancake senza glutine e senza zucchero

Pancake senza glutine e senza zucchero

Torno sul mio blog con una golosa ricetta i pancake senza glutine e senza zucchero, semplicissimi ma assai golosi.

Oggi ho deciso di togliere un po’ di ragnatele dal mio blog, l’ho abbandonato a se stesso da troppo tempo, ho pensato di ritornare postando una ricetta che a casa mia amiamo tanto fare, i pancake americani.

Se vi è capitato di fare viaggi all’estero avrete di sicuro avuto l’occasione per assaggiarli, io li assaggiai la prima in volta in Egitto, la mia prima vacanza all’estero ben 19 anni fa.

Pancake che passione

Negli anni ho sperimentato varie ricette e le potete trovare tutte qui sul blog, come i pancake senza glutine e senza latte, oppure i pancake alla ricotta di Nigella Lawson, o ancora i pancake senza uova per via dei trascorsi allergici di mio figlio Matteo.

Di base uso sempre la stessa ricetta con delle variazioni sul tema, in questo caso ho eliminato lo zucchero perché in questo ultimo periodo di assenza dal blog ho pensato bene di sviluppare una forma di insulino resistenza, quindi sto cercando di adeguarmi ad un nuovo tipo di alimentazione riducendo quanto più possibile gli zuccheri semplici.

Vi confesso, non è affatto facile, io vivrei solo di carboidrati, figuratevi!

Quindi ho acquistato su Amazon questo barattolone da un chilo di Stevia in polvere, e ho iniziato a sperimentare un po’, quindi aspettatevi altre ricette prossimamente.

Pancake senza glutine e senza zucchero

Separate i tuorli dagli albumi, e montare quest’ultimi con le fruste elettriche insieme ad un pizzico di sale, dovrete ottenere una bella chiara montata a neve soda.

Montate i tuorli con la stevia, non gonfieranno come quando si utilizza lo zucchero, quindi non vi preoccupate.

Aggiungete poi il latte, il mio è senza lattosio, ma potete utilizzare anche una bevanda vegetale, mescolate con le fruste elettriche giusto per amalgamare.

Setacciate la farina senza glutine* con il lievito in polvere* e aggiungetelo al composto di tuorli e latte.

Incorporate poi l’albume montato a neve con l’aiuto di una frusta a mano, facendo attenzione a non smontare il composto.

Riscaldate una piastra antiaderente, io ho una padella che uso solo per i pancake, e con l’aiuto di un cucchiaio fate due tre mucchietti, con un bel cucchiaio abbondante di pastella, non appena si formano i buchini in superficie, con l’aiuto di una paletta voltatele e fate cuocere dall’altro lato.

Impilatele una sopra l’altra così si manterranno calde.

Potete poi gustare i pancake con delle fragole fresche come ho fatto io, condite con un cucchiaino di stevia e del succo di limone, con un velo di burro di mandorle o di arachidi oppure dello sciroppo di agave.

Gli ingredienti con asterisco vanno sempre verificati sul prontuario dell’AIC.

Qui sotto trovate la video ricetta e vi ricordo di iscrivervi al mio canale YouTube se vi fa piacere.

Written by in / 732 Views

No Comment

Fammi sapere cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading Facebook Comments ...
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: